La SEC accusa Elon Musk di frode
La causa della Securities and Exchange Commission mira a rimuovere Musk dall’incarico di CEO e presidente di Tesla.
di James Temple 28-09-18
Il retroscena: Il caso verte su una serie di tweet pubblicati da Musk nel mese di agosto, in cui sosteneva di aver “assicurato fondi” necessari per rendere privata Tesla Motors al prezzo di $420 per azione, una cifra premium rispetto alle quotazioni del momento. A seguito di questa dichiarazione, nella stessa giornata le quotazioni di Tesla erano salite del 6%.