La rinascita hi-tech delle foglie
Il vento autunnale sta per spazzare via il caldo dell’estate mentre il verde delle foglie lascia il posto al rosso e al giallo. I marciapiedi delle città ben presto si coloreranno, tappezzati di foglie in attesa essere di raccolte. Da una ricerca cinese arriva una scoperta che potrebbe cambiare l’uso di questo composto organico.
di Eniday Staff 19-10-17
Nell’immaginario comune l’autunno è quasi sempre associato alla caduta delle foglie colorate che staccandosi dagli alberi trasformano i marciapiedi in un tappeto di colori. Generalmente raccolte per essere riciclate come composto organico, nei paesi più poveri rappresentano un modo economico per riscaldarsi. L’impatto sull’ambiente è ovviamente negativo: bruciare le foglie contribuisce ad aumentare il tasso di inquinamento nel mondo. Questo metodo per scaldare le abitazioni è utilizzato molto nelle città del nord della Cina, dove il freddo pungente inizia a farsi sentire già dai primi giorni di ottobre.