• Adriel Hampton CNN
La politica pubblicitaria di Facebook è piena di buchi
L’azienda si rifiuta di lasciare che l'attivista e candidato governativo della California, Adriel Hampton, pubblicizzi annunci falsi, anche se, secondo le sue regole, dovrebbe essere tutto a norma.
di Angela Chen 31-10-19
Ormai da settimane Facebook è stato messa a dura prova per la sua posizione di non controllare la veridicità delle pubblicità dei candidati politici. L’azienda ha infatti deciso che, a differenza di quanto fa con i singoli utenti e le altre aziende, di non sottoporre le pubblicità dai politici ai fact-checkers (Facebook crede di non dover essere la custode della verità sugli annunci dei candidati).