La nuova tecnologia dei display a nanotubi della Motorola è quasi pronta al debutto
Display a nanotubi di carbonio con prestazioni superiori agli attuali schermi piatti stanno per passare dai laboratori della Motorola al mercato. I nanotubi permettono di ottenere risoluzione, colore, contrasto e velocità di risposta tipica degli schermi a tubo catodico, in un televisore a schermo piatto.
di 01-03-07
I nuovi schermi per TV sono una versione nano dei display ad emissione di campo (FED) sviluppati dalla Motorola e da altri all'inizio degli anni '90. Anche se furono prodotti prototipi eccezionali, i costi non erano competitivi con i display a cristalli liquidi (LCD). Tuttavia, i nanotubi di carbonio stanno dando una seconda chance alla tecnologia FED, fornendo componenti più economici e facili da fabbricare.