• Daniel Tafjord / Unsplash
La Norvegia blocca l’app di tracciamento per il covid
Dopo le critiche dell’autorità norvegese per la protezione dei dati, per cui le invasioni della privacy non erano più giustificate dal numero di casi del covid, l’app di monitoraggio Smittestopp è stata abbandonata dal governo.
Il tasso di infezione della Norvegia è costante e tra i più bassi in Europa. Tuttavia, secondo i resoconti locali, i funzionari dell'Istituto norvegese di sanità pubblica (NIPH) non erano d'accordo con la decisione. "Con questa decisione, abbiamo indebolito una parte importante delle nostre politiche di contrasto a una maggiore diffusione dell'infezione, perché avevamo dedicato molte energie allo sviluppo e ai test dell'app", ha detto il direttore del NIPH Camilla Stoltenberg in una nota.