La DARPA ha un piano da $1,5 miliardi per reinventare l’elettronica
L’agenzia dell’esercito americano teme che, con la fine della legge di Moore, il paese possa perdere il proprio vantaggio nei chip semiconduttori.
di Martin Giles 30-07-18
L’anno scorso, la Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA), che finanzia una vasta serie di progetti rilevanti per l’esercito statunitense, ha avviato un programma da $1,5 miliardi in cinque anni conosciuto come Electronics Resurgence Initiative (ERI) per sostenere la ricerca volta ai progressi nella tecnologia dei chip.