• AP
La Corea del Nord campione di cripto-riciclaggio
Gli hacker che lavorano per Kim Jong-un sono diventati esperti nel coprire le loro tracce sulla blockchain Bitcoin.
di Mike Orcutt 06-03-20
Il governo degli Stati Uniti ha da poco accusato due cittadini cinesi per aver presumibilmente cospirato con hacker sponsorizzati dallo Stato nordcoreano per rubare milioni di dollari di denaro digitale dalle piattaforme di criptovaluta. Il Dipartimento di Giustizia ha accusato Tian Yinyin e Li Jiadong di riciclaggio di criptovaluta per oltre 100 milioni di dollari a beneficio dei cospiratori della Corea del Nord.