La Cina è un passo avanti nella fintech, e l’Occidente non riuscirà a raggiungerla
App per i pagamenti come Alipay e WeChat hanno straformato la vita di tutti i giorni in Cina. L’Occidente non assisterà a una simile rivoluzione nei pagamenti.
di Martin Chorzempa 02-01-19
Nel 2013 mi sono trasferito a Pechino per studiare il sistema finanziario cinese. Dopo aver trascorso due anni ed aver imparato la lingua al punto da riuscire a tradurre fluentemente dal mandarino all’inglese i libri di economia, e tenere corsi di pratiche monetarie in mandarino, non ero ancora riuscito a comprenderne appieno il funzionamento.