La Cina applica nuove e severe normative a favore delle automobili elettriche
Nell'arco di pochi decenni, le vetture con motore a combustione interna cesseranno di esistere.
di Jamie Condliffe 02-10-17
Ecco un esempio di come fare per convincere una industria a cambiare. Bloomberg riporta l’annuncio da parte del governo cinese, secondo il quale ciascuna casa automobilistica interessata a produrre o pimportare più di 30.000 vetture in Cina dovrà garantire che almeno il 10 percento di queste sia di tipo elettrico, plug-in ibrido o a idrogeno entro il 2019. La percentuale salirà poi al 12 percento nel 2020.