L'Iran si rimette in gioco con l'energia
Si discute una possibile cooperazione fra Eni e Iran.
di Luca Longo 02-07-15
Per secoli l’intero Medio Oriente è stato teatro dello scontro fra l’Impero Persiano e quello Ottomano. Quest’ultimo si dissolse dopo la prima guerra mondiale ed i successivi accordi anglofrancesi per la spartizione della regione. Sulle sue ceneri nacquero un mosaico di staterelli arabi guidati da monarchie tribali in perenne guerra coi propri vicini e soprattutto al loro interno. Infatti, le dinastie regnanti, necessariamente poligamiche prevedono un meccanismo di successione dinastica basato non sulla discendenza diretta ma fra fratelli per ordine di anzianità. Eredi al trono che spesso non hanno aspettato il loro turno causando continue lotte fratricide e guerre civili alternate a frammentate ed effimere alleanze.