• Manuela Veloso è stanca degli stupidi oggetti con ruote che alcuni definirebbero intelligenti. Justin Saglio
L’intelligenza artificiale deve assumere un maggiore controllo sui nostri carrelli della spesa
Manuela Veloso sta forzando i limiti degli attuali sistemi di intelligenza artificiale per ottenere qualcosa di più.
di Erin Winick 06-06-18
Oggi possiamo trovare una intelligenza artificiale all’interno dei nostri telefoni cellulari, nei nostri conti in banca e nei primi robot capaci di prendere decisioni autonomamente. Manuela Veloso, professoressa della Carnegie Mellon e, prossimamente, responsabile della divisione di ricerca per l’IA di JPMorgan, non è soddisfatta del ritmo a cui le macchine stanno crescendo. “Sono arrivata all’aeroporto di Boston ieri sera e non ho visto un solo robot prima di arrivare qui”, ha detto.