L’innovazione nelle tecnologie per l’energia pulita è in declino
Gli ultimi due anni hanno registrato un calo nel numero di brevetti registrati per tecnologie pulite, e il possibile taglio di fondi federali alla ricerca e sviluppo potrebbe peggiorare la situazione.
di Jamie Condliffe 04-05-17
Negli ultimi due anni abbiamo assistito a un calo nella presentazione di nuove tecnologie green. Questo, almeno, si evince da uno studio condotto dalla Brookings Institution, secondo la quale il numero di brevetti concessi negli Stati Uniti per tecnologie destinate a fonti di energia pulita sarebbero calati rispetto al 2014. Laddove il numero di nuovi brevetti era incrementato nel periodo compreso fra il 2001 e il 2014, gli ultimi due anni hanno registrato un calo del 9 percento (vedi grafico a lato). È possibile esplorare i dati nel dettaglio attraverso un pratico strumento interattivo messo a disposizione dalla Brookings Institution.