L'innalzamento dei livelli dei mari potrebbe colpire più persone del previsto
Alcuni ricercatori del Climate Center, a Princeton, hanno calcolato che il numero di persone residenti lungo le coste è cresciuto di centinaia di milioni in più rispetto a quanto si è ritenuto possibile in passato.
di James Temple 08-11-19
Per la fine del secolo, con lo scioglimento delle calotte polari, gli oceani avranno allagato territori in cui vivono attualmente decine di milioni di persone. Una stima precisa delle popolazioni a rischio dipende da misurazioni precise della topografia del pianeta, per capire quanto le comunità siano prossime al livello del mare.