• Credito immagine: Saiman Chow
L'ingegneria genetica e la creazione di marijuana biotech
Come il settore biotech è passato dal “mai” al calcolo dei profitti nel campo della cannabis
di Antonio Regalado 27-05-19
John Melo, CEO della Amyris, società specializzata nella biologia di sintesi, ha viaggiato fino ad Amsterdam per studiare il proprio ingresso nel mondo della cannabis. La società ha già dimostrato di poter produrre carburanti dal lievito di birra, un farmaco contro la malaria e dolcificanti senza calorie ed ora intende produrre cannabinoidi, il principio attivo della marijuana, evitando i costi della coltivazione delle piante che richiedono acqua, spazio ed elettricità.