• Sandeep Rasal / Sopa Images / AP Images
L'India obbliga a usare l’app per Covid
Milioni di indiani non hanno altra scelta che scaricare la tecnologia di localizzazione se vogliono mantenere il proprio lavoro o evitare rappresaglie.
Il mondo non ha mai visto nulla di simile ad Aarogya Setu. Due mesi fa l'app per il monitoraggio dei contatti a rischio coronavirus non aveva ancora fatto la sua comparsa in India; ora ha quasi 100 milioni di utenti. Il primo ministro Narendra Modi ha esortato ciascuno degli 1,3 miliardi di persone del paese a scaricarla, e il risultato è stato che entro due settimane dal lancio è diventata l'app più veloce di sempre a raggiungere 50 milioni di download.