• Manifestazione in India contro il progetto di legge sulla cittadinanza. AP
L'India chiude nuovamente Internet
L'India ha bloccato l’accesso on line nello stato di Assam, dopo che i cittadini sono scesi in piazza per protestare contro una controversa regola di cittadinanza, confermando una tendenza diffusa a livello mondiale: tagliare l'accesso online per controllare le persone.
di Karen Hao 13-12-19
La scorsa settimana il governo indiano ha approvato il disegno di legge sulla modifica della cittadinanza, che crea un percorso per la cittadinanza per le minoranze di Afghanistan, Pakistan e Bangladesh, ma non per la minoranza musulmana del paese. Nello stato di Assam, dove i residenti sono stati a lungo scontenti dell'immigrazione dal vicino Bangladesh, i manifestanti hanno dato fuoco alle stazioni ferroviarie. Secondo la CNN, il governo ha inviato truppe e chiuso Internet.