• Tang Ming Tung / Getty
L’IA si ispira ai bambini
I ricercatori della Carnegie Mellon University hanno creato una nuova tecnica che insegna a una rete neurale a classificare i dati in più fasi, applicando etichette sempre più estese nel tempo.
di Karen Hao 08-05-20
La pratica standard per addestrare un algoritmo di apprendimento automatico è fornirgli tutti i dettagli contemporaneamente. Supponiamo che si stia costruendo un sistema di classificazione delle immagini per riconoscere diverse specie di animali. Vengono mostrati esempi delle diverse specie, contrassegnandole di conseguenza: "Pastore tedesco" e "barboncino" peri cani, per esempio.