L’EPO concede a MolMed un nuovo brevetto sulla tecnologia CAR
La tecnologia, impiegata da MolMed nel proprio CAR-T CD44v6, riguarda un’innovativa struttura distanziatrice della proteina CAR.
di MolMed 31-05-19
MolMed S.p.A., azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di terapie geniche e cellulari per la cura di cancro e malattie rare, annuncia che l’Ufficio Brevetti Europeo (EPO) ha comunicato in data odierna la decisione di concedere il brevetto EP3194434 avente titolo “Chimeric Antigen Receptors” relativo ad un componente strutturale innovativo applicabile alla tecnologia CAR e già impiegato, ad oggi, nel prodotto proprietario CAR- T CD44v6 che MolMed sta sviluppando per il trattamento di alcuni tumori liquidi e solidi.