L’apprendimento automatico potrebbe placare le guerre verbali online
Un nuovo sistema di apprendimento automatico cerca di prevedere quando una conversazione online rischia di trasformarsi in una lite feroce.
di Jackie Snow 25-05-18
Come funziona: Un gruppo di ricercatori ha raccolto oltre 1.200 discussioni dall’apposita sezione fra le pagine di Wikipedia Talk. Le informazioni sono state analizzate e catalogate in base alle “espressioni linguistiche” utilizzate nelle conversazioni, inclusi i tentativi di esprimere buone intenzioni, quali “per favore” e “grazie”, o altre parole che potessero indicare la volontà di conversare pacificamente, come “io credo” o “io penso”. Attraverso l’utilizzo di questi elementi identificativi, il team ha addestrato un sistema affinché prevedesse la possibilità che un argomento si tramutasse in diverbio o lite.