• Ms Tech / Pexels
L'antisemitismo è di nuovo una tattica elettorale
Le comunità ebraiche stanno affrontando un'ondata di messaggi online antisemiti, teorie del complotto alimentate da Internet come QAnon e una diffusa disinformazione a sfondo razzista.
di Tate Ryan-Mosley 03-11-20
Ci sono stati 2.107 episodi di antisemitismo segnalati negli Stati Uniti nel 2019, un anno da record come riportato dall'Anti-Defamation League e quasi il doppio di quelli verificatisi nel 2016. La recrudescenza dell'antisemitismo è in parte attribuita al mainstreaming di QAnon, un aumento dell'incitamento all'odio in senso più ampio e la radicalizzazione di molti spazi politici online. Uno studio recente ha dimostrato che fino al 9 per cento dei post pubblici di Facebook relativi agli ebrei americani contenevano un linguaggio dispregiativo.