• L'ammasso di galassie Abell 85 X-Ray (NASA/CXC/SAO/A.Vikhlinin e altri ); Optical (SDSS)
L’anomalia di Holm 15A
Gli astronomi hanno scoperto un buco nero così grande che gli astronomi pensano di poterlo riprendere con lo stesso gruppo di radiotelescopi che ha prodotto la prima immagine di un buco nero molto più piccolo all'inizio di quest'anno.
di ArXiv 10-08-19
Un buco nero supermassivo è stato individuato in una galassia a circa 700 milioni di anni luce dalla Terra. La galassia in questione, chiamata Holm 15A e scoperta nel 1937 dall'astronomo svedese Erik Holmberg, è la più luminosa di un ammasso di galassie chiamato Abell 85 che si trovano nella costellazione di Cetus, visibile sia dall'emisfero settentrionale che da quello meridionale.