L’analizzatore di DNA portatile della Oxford Nanopore ha fatto il giro del mondo
Una società britannica scommette che un analizzatore portatile cambierà il nostro rapporto con il DNA.
di Antonio Regalado 21-08-17
Lo scorso giugno, una squadra di scienziati britannici e brasiliani ha fatto il giro di sei città nel nord-est del Brasile su di un bus trasformato in temporaneo laboratorio. I ricercatori erano a caccia di zanzare portatrici del virus Zika per sequenziarne il genoma sul bus, in quanto il percorso evolutivo del genoma contiene indizi sulle origini di un’epidemia. Il loro strumento principale: un sequenziatore di DNA delle dimensioni di un mazzo di carte che si connette ad un computer via USB e costa circa 1,000 dollari.