L’analfabetismo tecnologico vi costerà il posto di lavoro
Piuttosto che guardare all’automazione come unico responsabile della disoccupazione moderna, sarebbe opportuno esplorare altre cause concrete e più immediate.
di Jamie Condliffe 16-11-17
I robot potranno anche aver preso di mira le nostre professioni, http://www.technologyreview.it/archivio-storico/set-ott-2013/uomini-e-donne-o-macchine ma fino a quando non saranno arrivati sarà il caso di rispolverare la nostra dimestichezza con programmi informatici e PowerPoint. Questa, almeno, è la conclusione tratta da un rapporto della Brookings Institution dopo aver analizzato la digitalizzazione di 545 occupazioni (inerenti il 90 percento delle professioni negli Stati Uniti) per comprendere gli effetti sul mercato del lavoro negli Stati Uniti d’America.