L’America è pronta a far causa agli hacker nord coreani
Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti d’America ha presentato per la prima volta una causa contro un hacker nord coreano.
di Martin Giles 07-09-18
L’imputato: Park Jin Hyok è accusato di appartenere al Lazarus Group, un collettivo di hacker al soldo della intelligence militare della Nord Corea. Stando alle accuse del DOJ, l’agente nord coreano avrebbe lavorato tramite una società di copertura di nome Chosun Expo Joint Venture e operato sia in Corea del Nord che in Cina.