• Credito immagine: Wikimedia Commons
L'accumulo di muco, non le infezioni, provocano i danni ai polmoni tipici della fibrosi cistica
Terapie contro l'accumulo del muco iniziate nell'infanzia potrebbero prevenire le conseguenze peggiori della malattia.
Science Translational Medicine pubblica i risultati di uno studio condotto da ricercatori della University of North Carolina Health Care secondo cui i danni ai polmoni tipici della fibrosi cistica non sarebbero tanto il risultato delle infezioni batteriche, quanto dell'accumulo di muco e delle infiammazioni che ne derivano. L'utilizzo tempestivo di trattamenti capaci di contenere l'accumulo di muco potrebbero permettere ai pazienti di vivere meglio e più a lungo.