L’Accademia dei Lincei per i giovani scienziati
Ieri, 10 giugno, nel corso della cerimonia di chiusura dell’Anno Accademico, il Presidente dei Lincei ha annunciato che l’Accademia valorizzerà i giovani talenti.
Nella sua relazione all’adunanza generale dell’Accademia dei Lincei, dopo la proclamazione dei vincitori dei premi assegnati quest’anno, tra cui quello del Presidente della Repubblica destinato alle Scienze Morali, i Premi Feltrinelli nazionali e quello internazionale riferiti alle Scienze Fisiche, il Premio Feltrinelli destinato ad una impresa di alto valore morale e umanitario, il Presidente dei Lincei Alberto Quadrio Curzio ha ribadito la intenzione di promuovere iniziative per la valorizzazione di giovani talenti, i quali non abbiano superato il quarantesimo anno di età e abbiano conseguito risultati di evidente originalità, autonomia e rilevanza internazionale.