Invertire la paralisi
Scienziati stanno facendo progressi notevoli nell’utilizzo di impianti cerebrali per restituire la libertà di movimento persa in seguito di traumi alla colonna vertebrale. Disponibilità: dai 10 ai 15 anni
di Antonio Regalado 27-03-17
“Vai, vai!” pensava Grégoire Courtine, guardando un macaco accoccolato aggressivamente al lato opposto di un tapis roulant. La sua squadra aveva usato una lama per tagliare la colonna vertebrale dell’animale e paralizzarne la gamba destra, tutto perche’ il neurologo francese voleva dimostrare di essere in grado di far di nuovo camminare la scimmia. A questo scopo, lui e la sua squadra hanno installato un dispositivo per la registrazione sotto al suo cranio, a contatto con la corteccia motoria , nonche’ degli elettrodi flessibili attorno al midollo spinale, proprio sotto alla ferita. I due dispositivi elettrici erano connessi via wireless.