Intel e l'hard drive che potrebbe rendere qualunque computer più veloce
Una nuova tipologia di disco rigido che sarà disponibile a partire dall'anno prossimo sarà in grado di trasferire dati a velocità ben superiori rispetto a quelle dei migliori hard drive odierni.
di Tom Simonite 19-08-15
L’anno prossimo, grazie a una nuova tipologia di disco rigido sviluppata da Intel, tutti i computer, dai semplici portatili ai supercomputer, potrebbero ricevere un’importante incremento di velocità. I dischi rigidi Intel Optane, come verranno chiamati, sono basati su un nuovo sistema di raccolta dei dati che è in grado di operare fino a 1,000 volte più velocemente della memoria flash all’interno degli odierni dischi rigidi, memory stick e dispositivi mobili.