• Una pianta di tabacco geneticamente modificata produce più energia per crescere con la fotosintesi grazie a DNA ottenuto da batteri.
Ingegneri genetici realizzano piante che crescono il 40% più grandi
Ricercatori sperano di creare una “rivoluzione verde” ritoccando la fotosintesi.
di Antonio Regalado 08-01-19
Ingegneri genetici dell'Illinois hanno progettato piante di tabacco capaci di crescere il 40% in più di quelle naturali. La stessa tecnologia, applicata alla soia o alle patate potrebbe risultare in una disponibilità maggiore di cibo, per quanto non nell'immediato futuro.