• Maurits Cornelis Escher, "Encounter", 1944.
Immune? Proprio il contrario!
Tra le convergenze disciplinari proposte dal pensiero contemporaneo, particolarmente significativa appare quella del paradigma immunologico, che prospetta una nuova concezione del corpo e del mondo, basata non più su opposizioni “territoriali”, ma su trasposizioni “ambientali".
di Gian Piero Jacobelli 31-08-17
Al di là delle enunciazioni programmatiche e di talvolta pretestuose assonanze terminologiche, non c’è dubbio che nella presente rivoluzione epistemologica si stiano moltiplicando le convergenze concettuali tra alcuni settori scientifici di carattere più speculativo e alcuni orientamenti filosofici che alla scienza riservano sistematiche attenzioni.