Il vostro Roomba raccoglie dati sulla disposizione della vostra casa
Il CEO di iRobot preme perché ampli la sua visione di smart home. Presto, la società potrebbe vendere mappe degli interni delle abitazioni.
di Michael Reilly 27-07-17
Ci sono buone ragioni per cui un robot aspirapolvere potrebbe avere una mappa degli interni di un’abitazione. Così, il robot potrebbe pulire gli ambienti con maggiore efficienza, navigare più facilmente fino alla stazione di ricarica e persino riprendere le operazioni di pulizia da dove si era fermato in precedenza.