• Oliver Sacks (1933-2015).
Il tempo che resta
In quattro brevi saggi il celebre neurologo e psichiatra Oliver Sacks, scomparso lo scorso anno, condensa le sue riflessione sulla malattia e la morte, rendendo una preziosa testimonianza di consapevolezza e di coerenza.
di Gian Piero Jacobelli 25-06-16
Ci sono libri che si vorrebbe non avere letto, ma che non si potrebbe non leggere. Gratitudine di Oliver Sacks è uno di questi libri.