Il prossimo aggiornamento Apple assisterà il pronto soccorso
Negli Stati Uniti gli iPhone invieranno automaticamente i dati di posizione ai centralini del pronto soccorso.
di Erin Winick 19-06-18
Il retroscena: Laddove i servizi del 911 (il numero unico di emergenza negli Stati Uniti) permettono di localizzare da decenni le persone che chiamano da una linea fissa, la posizione degli individui che effettuano una chiamata dal proprio telefono cellulare è risultata molto più difficile da determinare, con evidenti ritardi nella risposta alle richieste di soccorso. Gli attuali sistemi di posizionamento possono avere un margine di errore di diverse centinaia di metri. La riduzione dei tempi di risposta di appena un minuto potrebbe salvare 10.000 vite ogni anno.