Il piano dei cinquanta stati traccia un percorso per liberarsi dei combustibili fossili
Esiste un piano realistico per arrivare a utilizzare esclusivamente fonti di energia rinnovabile?
di Richard Martin 12-06-15
Le fonti di energia rinnovabile, che oggi ammontano a meno del 10 percento dell’energia consumata negli Stati Uniti, sono considerate da molti troppo care e inaffidabili per poter sostituire rapidamente il carbone, il petrolio e il gas naturale. Non sarebbe così secondo il Solutions Project, un gruppo di scienziati, attivisti, e celebrità che la scorsa settimana ha pubblicato un rapporto in cui sono delineati piani individuali per permettere a tutti i 50 stati di impiegare esclusivamente energie rinnovabili per qualunque scopo: elettricità, trasporti, climatizzazione e industria.