• Il prof. Romano Prodi introduce una delle passate edizioni di TR35 nella Grotta del Ninfeo di Villa Guastavillani, sede della BBS.
Il nuovo evento di MIT Technology Review Italia
Dopo nove anni in cui la nostra rivista ha selezionato e premiato giovani ricercatori e imprenditori che si erano distinti in Italia per le loro capacità innovative, da quest’anno verranno selezionate e premiate le aziende che manifestano una crescita significativa nel campo delle alte tecnologie.
MIT Technology Review Italia, ancora una volta grazie alla proficua collaborazione con Bologna Business School BBS, promuoverà e organizzerà quest’anno un nuovo evento, in continuità con le nove edizioni precedenti di TR35, il premio destinato ai giovani ricercatori e imprenditori.

Questo nuovo evento, che dovrebbe tenersi a settembre – il condizionale è d’obbligo, considerando le attuali difficoltà sanitarie – nella tradizionale sede di BBS, si rivolgerà alle aziende, piccole e grandi, giovani e meno giovani, che abbiano comunque manifestato e manifestino una significativa capacità di crescita nei campi più innovativi delle alte tecnologie, con particolare riguardo per quelle più sostenibili.

Nell’assegnare i premi dello scorso anno ai giovani ricercatori e imprenditori, Alessandro Ovi sottolineava «un importante e impegnativo spostamento dell’attenzione dai successi della ricerca in sé ai successi delle sue applicazioni in ambito sociale ed economico». Quello di quest’anno rappresenterà dunque un ulteriore passo avanti di questa parabola “applicativa”: dai progetti di laboratorio alle loro implementazioni imprenditoriali, dalle startup alle aziende già strutturate.

L’incontro conclusivo, che farà da contorno alla premiazione, si articolerà come al solito in due giornate di discussione con studiosi e operatori nazionali e internazionali e verrà ospitato nell’Aula Magna e negli ambienti di accoglienza della storica Villa Guastavillani, sede della Bologna Business School.

Nei prossimi mesi le candidature aziendali verranno raccolte e selezionate da una apposita Giuria, a cui, oltre agli esponenti di MIT Technology Italia e MIT Technology USA, parteciperanno docenti della BBS ed esperti nei diversi settori produttivi. Le aziende premiate potranno usufruire dei servizi informativi e promozionali della rivista.

(gv)