• Larry Ellison, CEO di Oracle.
Il nuovo database di Oracle impiega l’IA per gestire automaticamente le patch
Chissà che una IA non riesca a fare quello che società come Equifax non sono riuscite a mettere in pratica.
di Jamie Condliffe 03-10-17
Se non potete fidarvi del lavoro degli esseri umani per aggiornare un software, forse conviene insegnare al software stesso come farlo per voi. Questa è la linea di pensiero che ha portato Oracle ad annunciare che, d’ora in avanti, il suo sistema database 18c utilizzerà l’apprendimento automatico per “aggiornare, correggere e migliorare automaticamente sé stesso durante le operazioni”.