Il nuovo boom delle sabbie oleose in Canada
Le nuove tecnologie e i nuovi sistemi di trivellazione, che sono uno dei motivi del boom dei depositi scistosi negli Stati Uniti, potrebbero offrire grandi quantità di gas naturale ad un prezzo economico nei prossimi anni. Le stesse stanno anche contribuendo a notevoli sviluppi e profitti nelle controverse sabbie oleose in Canada, spesso conosciute come "petrolio sporco" per via delle grandi quantità di gas naturale richieste per estrarre e raffinare il combustibile fossile.
di Tyler Hamilton (TR) 14-04-11
Non vi è dubbio che l'attività sui siti di sabbie oleose stia nuovamente crescendo, spiega Andrew Potter, un analista di petrolio presso la CIBC World Markets. "A differenza di uno o due anni fa, quando dalle sabbie oleose si sarebbe potuto ottenere un margine sui ricavi pari al 10-15 percento con un prezzo del petrolio a $85 il barile, oggi i margini sono saliti al 15-25 percento."