Il museo come forma nel tempo
La recente inaugurazione del Museo dell’Opera del Duomo di Firenze offre una preziosa occasione per riflettere sui rapporti tra le ragioni della fede, quelle della politica e quelle della tecnologia.
di Giordano Ventura 06-01-16
Un museo non è soltanto una raccolta di opere d’arte, anche se sulle opere d’arte, soprattutto quando eccezionali, si sofferma in modo particolare l’attenzione dei visitatori. Un museo è anche un modo assai significativo per verificare, nel corso della storia, le molteplici relazioni tra le diverse tecniche del fare e i diversi orientamenti del gusto. Tra tecnologia ed estetica intercorrono infatti relazioni evidenti, tanto più interessanti per una cultura come quella contemporanea in cui il design, cioè la stringente connessione tra forma e funzione, ha assunto un valore preminente e largamente condiviso.