• Alison Van Eenennaam, UC Davis
Il grosso problema nel DNA dei bovini geneticamente modificati
Subisce una battuta d'arresto il tentativo di lanciare la rivoluzione genetica degli allevamenti dopo che gli enti regolatori hanno scoperto contaminazioni batteriche tra i geni dei famosi bovini senza corna.
di Antonio Regalado 05-10-19
Erano il vessillo della rivoluzione genetica: con l'aggiunta di poche lettere di DNA al genoma di alcuni bovini da latte, la startup americana Recombinetics aveva creato esemplari senza fastidiose corna. Doveva essere il varo di una nuova era di agricoltura molecolare migliore, più veloce. Eccetto che non è andata così.