Il gioco delle previsioni
A partire dalla grande crisi del 2008, analisti e istituzioni si sono rimpallati anticipazioni e prospettive sul mercato del petrolio che non sempre si sono rivelate attendibili. Troppi fattori influiscono sull’andamento delle quotazioni, e forse le regole valse finora dovranno essere definitivamente riviste.
Non mi ricordo precisamente chi, ma uno dei membri della veneranda dinastia Rothschild voleva comunicare agli investitori un messaggio estremamente semplice ma di grande interesse.