Il Giappone stringe una collaborazione con Uber, Boeing ed Airbus per sviluppare automobili volanti entro i prossimi dieci anni
Il paese non è uno dei principali promotori della guida autonoma, ma pare intenzionato a far volare le sue automobili prima di tutti.
di Erin Winick 27-08-18
La notizia: Il Giappone ha annunciato l’avvio di una collaborazione fra 21 società ed organizzazioni, fra cui Uber, Boeing, Airbus, Cartivator e Japan Airlines, per sviluppare vetture volanti entro i prossimi 10 anni.