• Persino nelle vaste Grandi Pianure, il trasporto di enormi pale eoliche via terra rappresenta una impresa rischiosa.
Il futuro dell’energia eolica risiede in pale eoliche sempre più grandi
Rotori enormi catturano più energia, ma comportano sfide senza precedenti dal punto di vista costruttivo e logistico.
di Richard Martin 19-05-16
Prendendo spunto dal modo in cui le palme si piegano sotto forti venti, un gruppo di ricercatori della University of Virginia e del Sandia National Labroatory sta sviluppando una enorme pala per turbina eolica che potrebbe portare alla costruzione di turbine da 50 megawatt – ben superiore alle potenze di cui sono capaci le turbine odierne, le quali tendono a produrre appena due megawatt. Le pale, progettate sotto un programma finanziato dall’ARPA-E del Dipartimento per l’Energia degli Stati Uniti, dovrebbero raggiungere una lunghezza di 200 metri, 2.5 volte la lunghezza delle pale in commercio oggi.