Il Data Mining dei messaggi di Facebook può permettere l’identificazione di coloro che fanno uso di sostanze stupefacenti
L’abuso di sostanze cambia le dinamiche di comportamento delle persone, un dato identificabile dai loro messaggi sui social media.
“Un disturbo da uso di sostanze (SUD) è una condizione in cui l’utilizzo ricorrente di sostanze quali alcol, droghe o tabacco, provoca danni funzionali e clinici significativi nella vita di un individuo.” Questa è la definizione data da Warren Bickel e colleghi del Addition Recovery Research Center di Roanoke, in Virginia.