• L'Eisenhower Carrier Strike Group transita nello Stretto di Hormuz nel 2016. U.S. Navy
Il Cyber Command statunitense ha messo in crisi l’apparato paramilitare dell'Iran
Secondo il “New York Times”, funzionari americani affermano che un attacco informatico americano contro l'Iran lanciato all'inizio dell'estate ha avuto un impatto persistente sulla capacità dell'esercito iraniano di colpire le petroliere nel Golfo Persico.
Secondo fonti locali, gli iraniani stanno ancora riorganizzando sistemi, reti e database dopo l'attacco informatico che è stato lanciato a giugno al culmine delle tensioni tra Iran e alleati americani.