• Una manifestazione pro QAnon in Minnesota. Stephen Maturen / Getty Images
Il Congresso cerca di fare chiarezza su QAnon
Alcuni esperti di disinformazione hanno parlato davanti a una commissione parlamentare delle teorie del complotto in rete, prima che il presidente Trump in una trasmissione sulla NBC sostenesse di sapere solamente che questo movimento si opponeva strenuamente alla pedofilia.
di Tate Ryan-Moslet 18-10-20
Qualche giorno fa, in un'udienza virtuale del Congresso degli Stati Uniti di 90 minuti ospitata dal House Intelligence Committee, i rappresentanti hanno fatto il punto sullo stato della disinformazione in America e hanno chiesto consiglio ad alcuni dei massimi esperti del settore. Ciò che hanno ascoltato sono stati avvertimenti urgenti e allarmanti sullo stato di verità, la frammentazione politica e la diffusione di teorie del complotto, in particolare QAnon.