Il clima è responsabile dell'aumento nelle emissioni di anidride carbonica registrato l'anno scorso negli Stati Uniti
Le emissioni di anidride carbonica stanno diminuendo gradualmente, ma non abbastanza da controbilanciare le fluttuazioni nelle condizioni atmosferiche.
di Mike Orcutt 29-10-14
Secondo alcuni nuovi dati rilasciati dalla Energy Information Agency, l'inverno più freddo sarebbe stato uno dei principali responsabili dell'incremento del 2.5 percento nelle emissioni di anidride carbonica registrato negli Stati Uniti nel 2013. A parte un leggero aumento nel costo del gas naturale e un leggero calo nel prezzo del carbone, il clima avrebbe giocato il ruolo principale nell'incrementare le emissioni, spiega la IEA.