IBM simula una molecola con il suo computer quantistico
Un piccolo passo per l'informatica quantistica, un grande passo per tutto il resto.
di Michael Reilly 13-09-17
Ci stiamo avvicinando alla creazione di un computer che promette di rivoluzionare una fetta importante del mondo della chimica e di altri settori. Un team di ricercatori di IBM è riuscito a utilizzare il suo computer quantistico, l’IBM Q, per simulare la struttura molecolare dell’idruro di berillio (BeH2). La molecola più complessa mai sottoposta al trattamento di una simulazione quantistica.