• Immagine: Derek Brahney
IA individua le tracce di un antenato sconosciuto nel genoma umano
L'analisi di DNA umano con algoritmi d'apprendimento profondo e calcoli statistici svela la possibile esistenza di un nuovo genere di ominide che sarebbe vissuto decine di migliaia di anni fa.
di Nature Communications 22-01-19
Nature Communications pubblica i risultati di una ricerca che ha visto l'utilizzo combinato di algoritmi di deep learning e metodi statistici per studiare il DNA di un gruppo di individui asiatici. La ricerca è stata condotta da studiosi del Centre for Genomic Regulation (CRG), del Centro Nacional de Análisis Genómico (CNAG-CRG), del Institute of Evolutionary Biology (IBE) e del Institute of Genomics presso la University of Tartu.