• Idrogeno. Wikipedia
I segreti del primo elemento
E’ presente in natura ma, a meno che non si vada a prenderlo sul Sole o altra stella, deve essere combinato con altre sostanze, acqua o metano, residui organici e aria: l’idrogeno. Le sue caratteristiche, lo rendono un vettore energetico altamente versatile. In questa fase di transizione energetica, l’AIE raccomanda ai paesi dell’OCSE di individuare per questo elemento, un ruolo strategico. In Italia, un accordo tra Eni, Toyota e la città di Venezia, permetterà di realizzare una innovativa stazione di servizio per autoveicoli alimentati da idrogeno.
di Fonte Eni 04-12-19
Il suo pregio sembra paradossalmente coincidere con il suo difetto. Quando qualche cosa risulta essere straordinariamente versatile, può accadere che non vengano colte quelle opportunità, tra le tante offerte, suscettibili di dare i migliori risultati.