I robot della prossima generazione hanno bisogno del vostro aiuto
Una ricercatrice della Carnegie Mellon dimostra come la programmazione dei robot affinché chiedano aiuto permetta di renderli molto più utili.
di Will Knight 12-11-14
Se visitate Manuela Veloso, una professoressa dell'Università della Carnegie Mellon a Pittsburgh, potete aspettarvi di essere accolti alla reception e accompagnati al suo ufficio da un assistente incessantemente educato e ben disposto.